I 7 re di Roma

I 7 re di Roma

 

 

La confusione non è mai troppa (sì anche per i 7 re di Roma!), specie quando c’è da confrontarsi con elenchi di nomi uno in fila all’altro; è il caso dei 10 comandamenti, dei 7 nani e appunto dei 7 re di Roma.

Non è mai stato facile ricordarli, non abbiate paura: di certo, un po’ di buona volontà serve, se il nostro desiderio resta quello di intrecciare la conoscenza con la competenza.

In questa scheda sui 7 re di Roma di certo indicheremo cronologicamente e onomasticamente discendenze e dinastie, ma prima di farlo ci concediamo una premessa dovuta alla modalità stessa del racconto storiografico.

 

La fondazione di Roma è datata 753 a.C. (non è difficile da tenere a mente, basta sottrarre sempre “due” a queste cifre dispari, quali? Beh, dal 7 a scendere), si deve a Romolo che, allevato secondo leggenda dalla lupa insieme a Remo, riuscì a spuntarla sul fratello diventando così il primo re di Roma.

Come facciamo a saperlo? Si deve esclusivamente alla tradizione letteraria una indicazione di questa sorta, avvalorata poi dalla continuità monarchica rimasta in piedi fino al 509 a.C., anno della cacciata di Tarquinio il Superbo.

Ebbene, tenete ben d’occhio queste primarie informazioni (Romolo, 753 a.C. – Tarquinio il Superbo, 509 a.C.) al fine da circoscrivere con esattezza i limiti di questa stagione monarchica, che precede la stagione repubblicana, a sua volta precedente alla Roma imperiale cui sono assegnati i vanti della conquista e i frammenti della disgregazione.

In altre parole, nei primi (quasi) duecentocinquant’anni della sua storia, Roma fu retta da un governo monarchico che ha visto l’alternanza di ben sette re, la maggior parte dei quali di origine sabina o etrusca.

 

L’elenco completo dei 7 re di Roma

 

  • Romolo (che avrebbe regnato dal 753 a.C., anno della fondazione di Roma, al 713)
  • Numa Pompilio (713-670)
  • Tullo Ostilio (670-638)
  • Anco Marzio (detto anche Anco Marcio, 638-616)
  • Tarquinio Prisco (616-578)
  • Servio Tullio (578-534)
  • Tarquinio il Superbo (534-509)

 

Al fine di memorizzare i nomi di questi regnanti, vi chiediamo dunque di prospettarli nella forma di carte da gioco: su un lato potete indicare la cronologia, sull’altro il nome del monarca.

Così facendo, scoperto un dato, tocca al giocatore prospettare l’altro.

Fatta questa operazione non dovreste più dimenticare l’ordine e, se provvisti di cronologia, farete di certo un figurone di fronte agli astanti che, increduli, vi chiederanno come siete riusciti in questa difficile impresa!

Potrete rispondere loro confinando la proposta in un non meglio definito gioco da ragazzi.

A chi proprio non va di memorizzare attraverso il testo scritto queste informazioni preferendo di gran lunga l’audiovisivo non resta che consigliare il contenuto di seguito disponibile, a cura di quel romanaccio di Enzo Salvi (CLICCA QUI).

 

 

Condividi con:


14 Settembre 2021

0 responses on "I 7 re di Roma"

Leave a Message

Greco e latino Copyright © 2021 Service hde P.IVA 07611461216 Tutti i diritti riservati

      logo service hde piccolo