La memoria nello studio del greco e latino

La memoria nello studio del greco e latino

 

 

Reputo fondamentale l’uso della memoria nello studio del greco e latino.
Non mi fraintendere: ad esempio imparare a memoria tutte le particolarità della terza declinazione in greco è sicuramente meno importante di memorizzare i meccanismi che sono alla base della terza declinazione in greco!

Spesso i ragazzi ritengono erroneamente che la grammatica e la traduzione siano due ambiti da affrontare separatamente. Studiamo la regola grammaticale e ripetiamo all’infinito, ma non prestiamo attenzione agli esempi sui testi scolastici.

Anzi, te lo chiedo apertamente.
Quando studi una regola grammaticale, fai molta attenzione alle frasi in latino o in greco tradotte che l’autore propone?

Devi rispondere (a te stesso!) con sincerità; se leggi le frasi in maniera distratta o peggio ancora le salti (ho avuto alunni che le saltavano!!!!) devi correggere immediatamente questa brutta abitudine.

Gli esempi sono la messa in pratica della regola grammaticale, dunque sono importanti, anzi fondamentali. Se non capisci il testo proposto significa che devi fermarti e rivedere la regola grammaticale, studiarla meglio.

Ti consiglio di leggere più volte la frase in lingua (e la traduzione) cercando di fissare nella tua mente gli esempi: come ho già detto la memoria nello studio del greco e latino è un prerequisito fondamentale.

 

consiglio lampadinaC’è una sezione del sito perfetta per fare questo esercizio: “Frasi d’autore“.

 

Pensa ai verbi greci: una buona conoscenza del significato dei verbi greci più comuni (a lessico frequenziale alto) ti tornerà molto utile nella traduzione delle versioni di greco.
Già solo leggendo il testo della versione in classe riconoscerai alcuni verbi e sapendo il significato, probabilmente potrai cogliere il senso generale.
Poi il vocabolario, prezioso alleato, ti aiuterà a tradurre le frasi, ma non sarai una barca in balia di una tempesta, nel senso che saprai orientarti, reggere il timone saldamente (per ritorare alla nostra immagine metaforica).

 

Greco e Latino
Greco e Latino
Il lessico rappresenta il cuore della nostra didattica!

 

 

La memoria nello studio del greco e latino va coltivata quotidianamente

 

Mi chiedi come? Hai mille possibilità!

Vocaboli, esempi delle regole grammaticali, schemi personalizzati, etimologie, confronti con l’italiano, ripetere ad alta voce la traduzione della nostra versione (si tratta di una buona abitudine per ampliare il nostro bagaglio lessicale).

Questo breve elenco potrai (e dovrai!) integrarlo a tuo piacimento.

Nei nostri corsi non ci stanchiamo mai di ripetere che il greco e il latino possono essere un GIOCO… anche divertente.

L’aspetto fondamentale, ciò che fa la differenza, è l’approccio che scegliamo.

 

Infine non dimenticare mai che per andare bene in greco e latino dobbiamo comprendere che queste due lingue meravigliose vanno studiate (quasi) ogni giorno, anche poco, ma con grande costanza…

11 Ottobre 2021

0 responses on "La memoria nello studio del greco e latino"

Leave a Message

Greco e latino Copyright © 2021 Service hde P.IVA 07611461216 Tutti i diritti riservati

     logo service hde piccolo